• Claudio Longo

Perché viaggiare è la risposta della vita.

Aggiornato il: 26 ago 2019


Vivere sorridendo, imparando nuovi gesti, conoscendo cose che non sai, aprendo i tuoi occhi verso nuove misteriose prospettive.

Tutto questo può accadere viaggiando? Si! Assolutamente si.





Quante volte in quanti anni di pura fermezza e assoluzione mi sono chiesto cosa era più giusto per me. Cosa davvero serviva per sbloccarmi e tirare fuori alcuni lati che fremevano come bolle di un vulcano che non conoscevo, considerando che quel vulcano ero io.


Certo, perché inutili, spenti e pensierosi erano i giorni che non ricevevano conflitto di risposta dal mio individuo che preferiva defilarsi più che affrontare, voltarsi rispetto che agire, addormentarsi lasciando stare tutto quello che appariva faticoso.

Infondo, non c’era niente di più sbagliato nel mio atteggiamento remissivo e, anche se a volte nella vita certe cose iniziano a sembrare palesi, scontate e fastidiose, infondo, ad una parte di noi tutto questo piace.

La lenta sensazione che stai collassando verso una visione che non rispecchia minimamente quella azzurra idea di te che sbarazzina e ragazzina volava verso una bianca luce, quando invece, tutto quello che appare adesso è una sensazione di emozioni sepolte che sentono il “diritto” di essere tirate fuori, ma non trovano il “coraggio” per farsi spazio.


È allora cosa bisogna fare per uscire da questa condizione di terribile silenzio represso da noi stessi?

Di certo posso dirti che se hai trovato in qualche modo la ricetta distruggerti, lì, dovrai essere bravo ed astuto a trovare quella per ricrearti, modellarti e ricostruirti nel modo più congeniale ai tuoi gusti.

Ma infondo ci pensi! Se c’è una cosa davvero bella per cui siamo davvero rimasti totalmente indipendenti e liberi è quella di poter modellare, ampliare e definire in base ai nostri gusti il corpo e la nostra mente. Pensaci, due uniche intere forze che in qualche modo segnerebbero la potenza di sentirti invincibile.

Cominciare lentamente ad amarsi e dedicarsi giorno dopo giorno con passione e bellezza solo a te stesso senza il pensiero di nessun’altra avversità.

Quale cosa più affascinante può esistere al mondo se non quella di dedicarti del tempo riuscendo a preoccuparti solo dei tuoi piaceri e di quello che davvero conta.

Al diavolo il resto. Al diavolo il superfluo.

100% egocentrici in una "era" che infondo ci mette spalle al muro, mentre noi decideremo di voltarci e, rompendo le manette impareremo a ribellarci, dedicando un percorso di progressi voglioso di risultati veri. Quando faccia a faccia con noi stessi, alla fine dovremo arrivare alla resa dei conti per affrontare la sfida e capire davvero quello che conta per noi.


Viaggiare diventa luce se solo senti fame di quella luce.


Un’esplosione di valori e principi adesso potrebbe travolgerti di verità se solo riuscirai ad aprire la finestra della tua stanza e fare entrare quell’abbaglio che vuole solo campo per fiorire e spazio per agire sui tuoi sensi.

Immagina! Il tuo corpo in movimento attraverso lo specchio di un finestrino che percepisce verità nell’immagine, che assorbe assuefazione dinanzi alle domande che finalmente sentono potenza di ricevere una riposta.

Viaggiare è la risposta ragazzi.

Immaginati e riparti sempre da quello. Nell’idea di dipingere quello che ti manca. Di disegnare la tranquillità dei tuoi passi su un prato liscio che segue la via verso la collina. Sul manto di foglie che vuoi calpestare mentre pensi e accogli la consapevolezza come valore aggiunto nel tuo percorso.

Per sentire valore dopo una guerra combattuta a suon di lacrime e dubbi ignoti, e ritrovare le tue convinzioni verso la ragione di credere e immaginarti oltre…

...Sulla cima del desiderio… per urlare e non osservare mai più la luce del lampione dal basso, perché i tuoi sogni una volta ascoltati, ti guideranno sul tuo nuovo cammino trasformandoti da quello spento fantasma ad una persona vera e capace di fare pulsare i propri sentimenti rendendoli parte integrante.

Viaggiare è davvero la risposta …

e vorrei piangere adesso al pensiero di trasmettervi quanto questa parola sia riuscita a donarmi. Quanti dubbi siano stati sollevati e quanta forza sia stata incontrata con la voglia di affrontarli. Quanto la rabbia di voler cambiare, sia stata più forte di restare fermi e bruciare l’inutile lamentela che sarebbe volata come cenere persa in un angolo dimenticato.


“ Quello che la tua anima vuole dipingere di altro! “


Viaggiare è l’idea che cancella l’utopia. Perché un uomo veramente libero dovrà essere cinico per andare a cercarsi fuori dalla routine quello che davvero gli manca per essere felice.


Non importa che tu vada dall’altra parte del mondo. Ognuno sente il suo destino, e per lui veniamo guidati in cose per cui a volte non ci rendiamo neanche conto. Talvolta accadono e basta!

Però ragazzi è doveroso crederci. Accendere la scintilla dell’ottimismo e vestire di curiosità quell’impeto che ti porterà ad esplorare luoghi nuovi per migliorare il tuo approccio alla vita.


È il momento di fare il biglietto. Non pensarci più e compralo.





" Ciao viaggiatore.

Io sono Claudio. Mi muovo da 5 anni senza sosta attraverso i continenti alla ricerca dello spiraglio per sentire voglia di esplorare e migliorarmi.

Dal cammino di Santiago all'Australia, passando per il Giappone alla Norvegia. Dall'America ancora una volta in Oceania per ascoltare i miei sogni e dargli un senso infinito di voglia e spirito . Viviamo la vita come un'unica avventura. Sei d'accordo? "

  • Ascolta il travel Podcast
  • Mi trovi su LinkedIn
  • Il mio romanzo su Amazon
  • Seguimi su Instagram
Claudio - Travel Writer

Ciao viaggiatore, sono Claudio.

 

Un giorno di 6 anni ho deciso di cominciare a viaggiare vivendo finalmente in condizione dei miei sogni.

Da allora ho vissuto a Londra, Malaga, New York, Auckland, Bergen, Perth e ho avuto il privilegio di visitare più di 30 paesi nel mondo.

Viaggiando ho scoperto la passione per la scrittura e in questo tempo mi sono auto prodotto 2 romanzi ispirati alla mia vita, ho un Podcast motivazionale su Spotify, scrivo poesie e gestisco questo blog che mi offre la chance di condividere la mia vita con te.

ASCOLTA IL PODCAST SU SPOTIFY

VIAGGIARE MOTIVATI

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com